capodanno romano

Cosa fare e dove andare nel Capodanno romano

Capodanno 2016 a Roma? Se state pensando di trascorrere l’ultimo dell’anno nella città eterna preparatevi a fare il pieno di emozioni, tra feste in piazza, concerti, veglioni, eventi notturni in club e discoteche, le cose da fare sono davvero tante.

Feste in piazza

Irrinunciabile il Capodanno ai Fori Imperiali e al Circo Massimo, l’evento più atteso da chi vuole passare la notte di San Silvestro all’aria aperta e ubriacarsi di gente e musica. Con via dei Fori che inizia a riempirsi già dal pomeriggio fino a diventare una bolgia man mano che si avvicina la mezzanotte, bar aperti tutt’intorno e spettacolari giochi di luce che illuminano le rovine circostanti, l’atmosfera si riscalda fino al arrivare al momento clou: il mega-concerto sul palco del Circo Massimo con i migliori cantanti di musica italiana in circolazione.

Per il Capodanno 2016, feste in piazza anche ai quattro capolinea delle metro A e B, con spettacoli ed eventi dal pomeriggio fino alle 2 ad Anagnina, Battistini, Rebibbia e Laurentina.

Veglioni, club, discoteche

Davvero epici i veglioni della Capitale, con una vasta scelta tra ristoranti e locali del centro o in periferia, per andare incontro a tutte le esigenze di gusto e di portafoglio. Come sempre, anche alcune discoteche o club, come lo storico Piper ai Parioli, offrono la possibilità del veglione prima di dare il via alla nottata.

Se state cercando discoteche e mega-eventi notturni per trascorrere la notte di San Silvestro ballando fino all’alba, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Sicuramente, l’evento più grande in assoluto è il Capodanno Amore 2016 alla Fiera di Roma, mega festa (circa 15mila gli ingressi lo scorso anno) al ritmo di dj’s minimal-techno, uno su tutti Richie Hawtin, che apre i battenti in seconda serata per andare avanti fino all’alba ed oltre con un afterparty.

Capodanno al Piper

Non mancherà come sempre il Capodanno al Piper, storico locale notturno romano, che dopo il veglione partirà a tutta musica, anche revival anni ’70, ed un ricco open bar illimitato.

Maggiori info e dettagli sulle feste su capodannoroma.org

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>